Network: davinomixer.it amog.it davinosrl.it
cambia lingua: italianoenglishespañolfrançais


Area Riservata


La storia

1950 : Le origini

La D’Avino è stata fondata nel 1950 dal Sign. Pasquale D’avino ed iniziò la trasformazione di mezzi militari e materiali bellici, nonché la riparazione e trasformazione di escavatori a funi. Fino alla fine degli anni 50,l’attività rimase pressoché invariata e successivamente si incominciò la progettazione,realizzazione e montaggiodi impianti per la frantumazione delle pietre (di cui ancora funzionanti si trovano testimonianze del ns. Territorio). I destinatari di tali impianti utilizzavano anche grandi macchine movimento terra : nacquero così i primi contatti con i costruttori di queste attrezzature e a metà degli anni sessanta si avviò la commercializzazione di queste macchine , tipicamente utilizzate in cava. Fu un notevole successo ed in breve , data la grande fiducia e sicurezza che i Clienti avevano acquisito nella D’Avino , la sezione commerciale si allargò sempre di più fino a quasi ad assorbire del tutto le risorse dell’azienda:infatti per circa 25 anni l’azienda rimase uno dei punti di riferimento più importanti nel ns. territorio. Marchi prestigiosi hanno accompagnato il nome della D’Avino negli ultimi trent’anni,uno per tutti la MELROE Bobcat, che ancora oggi in alcune aree è tutt’uno con D’Avino.

1975 : il ritorno alle origini

Origini di Costruttori. Si riprende in quest’anno l’attività di produzione puntando su di un prodotto tipicamente italiano: l’autobetoniera, appunto. Una macchina, la D’Avino , che doveva rispondere a nuove esigenze di compattezza, agilità e di semplicità che si avvertivano nel mercato. La prima risposta è la PD2200 SUPER, Autobetoniera da 1500 lt., meccanica, semplice, veramente compatta.

1978 : Nasce il girevole

L’osservazione del mercato impose una macchina più profittevole , economica e produttiva : la risposta è la nostra prima AUTOBETONIERA GIREVOLE, la PD 2800 MASTER, l’unica macchina girevole da 1500 lt. Presente sul mercato. Ancora: l’unica con la benna completamente indipendente dal cuscinetto di rotazione, collegata al telaio principale della macchina che assorba in tal modo tutte le sollecitazioni delle operazioni di carico.

1983 : Piccola ma grande: nasce la "Prima"

Agile e scattante, nasce la piccola ma grande prima vera miniautobetoniera in due versioni, da lt800 e lt1100 , a trasmissione meccanica e due sole ruote sterzanti , le posteriori. Progettata e realizzata come le più grandi , non era un dumper trasformato in betoniera , ma una vera piccola autobetoniera.

1984 : L’anno dell’ "Admiral"

ADMIRAL cioè l’Ammiraglia anzi le Ammiraglie: 3000 MATER ed ADMIRAL3 furono la nostra vera risposta di macchina compatta: 1900mm di larghezza per 4500mm di lunghezza, grande resa in piccolo ingombro. Girevole, agile in qualunque cantiere, e soprattutto, facilmente trasportabile.

1985 : La gamma si completa

Presentiamo quest’anno la 2000lt , supercompatta , girevole, e con trasmissione idrostatica. La 2900 G a completamento della gamma che offre macchine da 0.5 , 0.8 , 1.5 , 2.4 mc.

1993 : Si cambia , nasce il progetto "MIX4"

Il progetto MIX4 è la sintesi di oltre 40 anni di lavoro attivo che la nostra società ha svolto e continua a svolgere nel campo delle costruzioni di macchine per l’edilizia ed il movimento di terra. Il progetto MIX4 risponde alle più naturali richieste degli operatori del settore che vogliono macchine sempre più moderne ed affidabili,semplici e soprattutto funzionali e confortevoli. Il tutto nel rispetto dell’ambiente. Il Team del progetto MIX4 ha pensato , studiato e realizzato macchine di alta affidabilità perché equipaggiate con componenti all’avanguardia; semplici perché questo concetto ha sempre assistito la nostra attività di progettazione ; funzionali perché ancora una volta , un solo operatore esegue e controlla tutte le fasi di lavoro del calcestruzzo nel massimo comfort. Il Progetto MIX4 equipaggia Autobetoniere con motori aspirati o turbocompressi , due o quattro ruote direzionali , trasmissione idrostatica o meccanica, sistemi di carico a benna raschiante o mordente . Una sequenza di opzioni che sono la reale risposta a tutte le esigenze della più qualificata Clientela.